Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Kakà’ Category

Ad Atene

Alla faccia della “squadra terribilmente involuta” (espressione made in Sconcerti) in finale ci va il Milan. Sì il Milan, che qui non si può che giudicare secondo le categorie del cuore, perchè quelle della ragione si annebbiano alla sola vista della maglia rossonera. Certo per la Gazzetta, sempre pronta a decantare i successi di Roma e Inter in questa stagione, il cammino è stato semplice… il Celtic era una squadra di brocchi, il Bayern una squdraccia… sul Manchester nessun commento…. forse per le sette pappine rifilate alal Roma.

Cristiano Ronaldo ieri sembrava un bambino cui hanno rubato il giocattolo… triste e affannato, chissà se ha imparato che per essere campioni non basta saper fare il doppio passo.

Si va in finale. Le parole passano (le critiche, molte giuste anche), le partite restano e quest’anno resterà almeno la finale. Ieri, nonstante le statistiche di Cerqueti (mi sa che sua mamma invece del topolino amava regalargli annali del calcio quand’era piccolo!!!) che richiedevano ostentati e scomposti gesti scaramantici, è stata una grande partita, bella, tesa… come al solito vista con gli occhi del cuore e con stampigliato lì, in mente, come un tarlo ancora questo gol…

tanto bello nella sua strordinaria apparente semplicità.

Read Full Post »