Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Inzaghi’ Category

inzaghi.jpgNo, non sto parlando di Kaka, appena eletto Pallone d’Oro, ne del fortissimo Ibrahimovic. Parlo di Filippo Inzaghi. Ieri, in una partita scialba, è entrato nella storia come miglior marcatore nelle coppe europee con 63 reti.
Non ha molta classe, non ha piedi sopraffini ed, anzi, con la palla al piede non sembra nemmeno a porprio agio. Palla al piede non riuscirebbe a saltare nessuno. Non ha il piedino fatato, non batte punizioni a giro e non ha nemmeno la potenza nelle gambe di tanti altri attaccanti.
Anche il fisico è da giocatore d’altri tempi, smilzo, non troppo alto, non in grado di reggere alcun contrasto spalla a spalla senza cadere, la peggiore torre che un attacco possa desiderare.
Non ha insomma i doni che madre natura ha dato ad altri calciatori: potenza e classe.

Eppure segna, è sempre lì, ha l’astuzia e la capacità di segnare con qualunque parte del corpo, gioca sempre al limite del fuorigioco e sempre appiccicato a qualche difensore. Usa il cervello, l’astuzia e talvolta la simulazione per fare impazzire i difensori.

63 gol nelle coppe non sono certo pochi e poco importa che siano di rapina, di opportunismo, fatti in gran parte di piattone. Rimangono, ci sono ed entrano nella storia.

Certo, non fa sognare, spesso nemmeno ti viene voglia di applaudirlo, ma gli altri la classe ce l’hanno nel sangue, lui è il valore aggiunto di se stesso… alla faccia di madre natura.

Annunci

Read Full Post »